Apprendimento: il vero propulsore dello sviluppo personale

Apprendimento un termine molto utilizzato in tutti i campi del sapere, anche nella quotidianità.

Ho appreso un nuovo modo di fare pubblicità

Ho appreso una nuova tecnica di disegno

Insomma lo si sente e si utilizza spesso. Tuttavia dietro questo termine, in ambito dello sviluppo personale, si ha un senso molto profondo e ricco.

Apprendimento significa acquisire nuove informazioni ed elaborarle.

Interessante, in quanto l’elaborazione è molto importante e bisogna esserne consapevoli di tale processo.

Adesso che leggerai quello che sto per scrivere apprenderai una nuova modalità che puoi sperimentare per il proprio sviluppo personale.

La prima cosa importante da sapere è che tale elaborazione avviene a livello intellettuale, per cui il primo passo del processo avviene nell’accumulare le nuove informazioni.

Cosa possiamo farne di questo nuove informazioni?

Ci possono essere utili per effettuare una sintesi o una creazione. Nel primo caso le informazioni vengono elaborate attraverso una forma di collage.

Gli inventori utilizzano questo tipo  di elaborazione.

Anche gli studiosi o teorici mettono insieme vari concetti e teorizzano.

Il genio, invece, che può essere un artista, un poeta, un musicista, un formatore, una volta acquisite nuove informazioni, creano qualcosa di nuovo, in quanto riescono ad entrare in contatto e comunicazione con l’intelligenza infinita.

A questo punto bisogna introdurre qualche nozione di questa intelligenza infinita di cui si conosce poco.

Consideriamo un organismo vivente come la pianta. Dal seme nasce la piantina che genera il fiore e poi il frutto.

Da dove nasce questa spinta? Chi provoca questa spinta?

Qualcuno potrebbe pensare, che sia un processo materiale in cui il seme riceve nutrimento dal terreno e dall’acqua.

Qual’è il processo per cui inizia la vita della pianta?

Anche l’uomo come organismo si ciba per crescere, ma da dove ricevere questa spinta a crescere? Soprattutto chi gestisce il funzionamento dell’elaborazione del cibo e lo trasforma in nutrienti come vitamine, minerali, grassi ecc.?

Oltre al sistema chimico che è la parte manifesta, c’è qualcosa di invisibile che muove il processo.

Dall’invisibile si ha il visibile. Grande assioma che si ritrova nell’alchimia o nelle varie forme di fede.

Andiamo a vedere un poco il processo più da vicino:

  • le informazioni vengono acquisite e si creano nel cervello delle nuove connessioni tra nuovi neuroni, che sono le cellule del cervello

  • queste nuove connessioni possono rimare li e con il tempo spariscono, o possono essere rinforzate e quindi innescare nuovi modi di pensare e quindi nuove emozioni e comportamenti

  • da queste nuove modalità, si viene a definire una modificazione a livello mentale. In quanto la scienza attuale ha confermato che la mente non è altro che il cervello in azione.

Da dove proviene l’energia che si sprigiona nel cervello in azione? Le nuove conformazioni delle sinapsi (cellule nervose che si uniscono) creano elettricità, quindi energia.

Da dove proviene questa energia che mette in moto tutto questo processo?

Si è detto che la mente è il cervello in azione, ma cosa da vita a tutto questo processo?

Bisogna riconoscere che tale processo non è solo una questione materiale, in quanto vi sono ricerche che mettono in evidenza come diverse persone hanno avuto una guarigione spontanea da malattie gravi come ad esempio varie forme di tumore o ictus.

Esiste qualcosa che non può essere attribuibile solo ad una questione organica, e questo lo hanno scoperto anche nella fisica quantistica, come ad esempio il fenomeno dell’entanglement.

Tale fenomeno mette in evidenza come due particelle atomiche che hanno avuto una qualsiasi forma di interazione tra di loro, se messe a una grande distanza, quando si modifica lo “spin” (velocità di rotazione della particella) di una, istantaneamente si modifica anche lo “spin” dell’altra.

Ma a cosa serve tutta questa serie di spiegazione con lo sviluppo personale?

L’utilità di queste informazioni è avere un utile apprendimento, non solo come possibilità di acquisire e accumulare conoscenza.

Bisogna innescare l’apprendimento per esperienza e rinforzarla.

Solo in questo modo le nuove connessioni sinaptiche, creano una modifica nella mente e quindi si ha la capacità di creare le esperienze che si vuole vivere.

Molti non credono a questo perché non si danno da fare, non si muovono.

Si limitano ad acquisire informazioni e poi credono che tutto avviene da solo.

Purtroppo non è così. Le esperienze vanno create.

Non bisogna agire solo a livello di sintesi delle informazioni. Bisogna imparare a creare.

Bisogna imparare ad entrare in contatto con l’intelligenza infinita di cui siamo parte.

E’ importante apprendere come creare attraverso l’utilizzo dell’immaginazione creatrice, bisogna allenarsi.

Un atleta non studia solo come funziona il proprio corpo e come si può aumentare la propria capacità di allenare i muscoli.

Un atleta si muove, si allena ogni sacro santo giorno per creare un nuovo sé, in modo da superare i propri limiti e vincere la gara.

E’ finito il tempo della programmazione mentale, oggi stiamo assistendo ad un notevole cambiamento che ha a che fare con il comprendere chi si è veramente.

Oggi si ha l’esigenza di trovare risposte alle domande esistenziali e attivare il proprio vero potenziale della consapevolezza.

Perché sei su questo pianeta?

Qual’è la tua missione e perché sei sottoposto a tante dure prove nella sofferenza?

Bisogna apprendere come divenire creatori, immergendosi nel contatto con l’intelligenza infinita.

Forse la maggior parte di chi legge questo post sarà scettico su questi principi, ed è comprensibile, perché nessuno ha insegnato come fare a divenire creatori.

Vuoi continuare a rimanere nella mischia senza sapere dove stai andando, senza sapere cosa ti aspetta nei prossimi anni, o vuoi iniziare ad attivare il processo di consapevolezza e iniziare a creare nuove connessioni dentro di te, una nuova mente e quindi una nuova vita?

Questa è la domanda a cui bisogna darsi una risposta e subito, tanto il tempo passa lo stesso, per cui se rispondi in un modo o l’altro il tempo passa lo stesso, tuttavia quello che può fare la differenza è iniziare un nuovo processo dentro di te.

Uscire dai luoghi comuni e dalle proprie zone di comfort.

Sai benissimo quale sia la funzione di questo blog, per cui queste informazioni non vanno perse in vano, ci sarà qualcuno che sente vibrare dentro di sé qualcosa e quindi inizia a muoversi.

Tutto questo può essere fatto solo se c’è qualcuno che ti dia informazioni su come muoverti, per questo ti propongo questo DVD  dal titolo “Scopri il tuo potere quantico“.

 

 

Scopri il tuo Potere Quantico - 4 Dvd + 2 Cd Audio + 2 CD mp3

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 97.01

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *