Mindset: come scoprire le leggi dell’universo

Mindset: come scoprire le leggi dell’universo.

In questo post viene messo in evidenza, come prima cosa cos’è il “mindset”, per cui bisogna prima spiegare cosa sia la mente.

Come secondo aspetto viene messo in evidenza una modalità con la quale scoprire alcune delle leggi dell’universo che agiscono indipendentemente dalle scelte dell’essere umano.

Per cui avere consapevolezza di queste leggi, facilita la propria adesione, in modo da evitare la sottomissione alla sofferenza.

La mente non è una parte del cervello, o dell’organismo. La mente è un processo che viene generato dal cervello in unione con il corpo fisico. Per si potrebbe chiaramente, definire la mente, come un processo dell’organismo.

Il cervello ha un proprio funzionamento in connessione con il corpo, per cui attraverso quest’ultimo si ha la percezione del mondo esterno, trasmessi al cervello, o anche i pensieri attivano parti del cervello che incide sul funzionamento del corpo.

Facciamo un esperimento: mettiti ad occhi chiusi e visualizza un momento della vita in cui hai provato delle buone emozioni, in cui ti sei sentita bene, anzi hai provato la felicità.

Immergiti in questa visualizzazione e senti il corpo riempirsi di queste sensazioni che provocano emozioni.

In questo preciso istante hai creato una induzione nel processo di attivazione della tua mente, la quale attraverso l’influenza sul cervello, ha fatto in modo che quest’ultimo si attivasse chimicamente per produrre endorfine. Attraverso le quali hai provato emozioni positive.

Come hai potuto verificare, la mente in azione crea un processo che può essere piacevole, nel caso appena descritto, o spiacevole nel caso in cui tu iniziassi a visualizzare un momento della vita in cui hai vissuto una brutta esperienza.

Questa è la prova imprescindibile dell’esistenza della mente. La quale può essere raffigurata in questo modo:

Invece il “mindset” è la capacità di settare la propria mente. Come se si avesse un computer interno che uno può programmare o settare.

Perché settare o programmare la mente?

Attualmente, in cui ci troviamo in un periodo storico in cui si ha una afflusso esponenziale di informazioni, bisogna imparare a scegliere  non lasciarsi andare in balia di queste ultime, altrimenti il rischio è diventare un buon consumatore di psicofarmaci.

Infatti depressione e attacchi di panico, sono attualmente i malesseri più vissuti.

Prima di continuare nel scoprire cosa sia il mindset è importante evidenziare cosa ha detto uno dei più grandi studiosi delle potenzialità della mente:

La mente è la cittadella dell’anima, dove è custodito l’anello di congiunzione tra il pensiero conscio dell’uomo e dell’Intelligenza Infinita. E’ il centralino, per così dire, attraverso il quale l’uomo potrebbe entrare direttamente in comunicazione con il grande serbatoio dell’Intelligenza Infinita, e attingere da lì le soluzioni a tutti i suoi problemi, e i mezzi con cui realizzare tutte le sue speranze, tutti i suoi sogni e tutte le sue spiegazioni.”  

Napoleon Hill (Con la tua mente puoi fare miracoli)

Con la tua Mente puoi fare Miracoli

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 10,50

Un altra spetto del mindset è che attraverso la messa in opera di tale processo, si impara a conoscere alcune delle leggi dell’Universo.

Ad esempio nel guardare la propria vita attuale, con le proprie difficoltà o benefici, con quello che si ha o non si ha, bisogna rendersi conto che è il frutto del modo di pensare del passato, delle scelte fatte in base al proprio modo di pensare, per cui si evidenzia “la legge di causa ed effetto“.

Un altra considerazione da fare ha a che fare con le proprie emozioni. Provare emozioni negative come la rabbia, il rancore, la gelosia, crea nella vita situazioni in linea con tali emozioni, In questo modo si evidenzia un altra legge dell’Universo.

La legge della corrispondenza

Ciò che avviene dentro di noi influenza la realtà fuori di noi, e viceversa. Per capire il fuori dobbiamo vedere dentro, per capire il dentro dobbiamo vedere fuori.

Di leggi ce ne sono altre, solo che il messaggio trasmesso in questo post è che lavorare sul proprio mindset, aiuta a creare un equilibrio con tali leggi, per cui migliora anche la qualità della vita.

Ancora meglio dire che attraverso il settare la propria mente “mindset” si ha la possibilità di accedere al proprio potenziale interiore, in quanto si innesca un processo che alimenta le  attività della mente che sono:

  • facoltà della volontà

  • la ragione

  • orientare le emozioni

  • potere dell’immaginazione

  • facoltà della coscienza

  • il contatto con i cinque sensi fisici

  • aumento della memoria

  • il sesto senso

  • il subconscio

Attraverso queste facoltà si crea il ponte di unione con il potere dell’Universo.

Voglio ricordare la frase di Ermete Trismegisto “Come sopra – così sotto, come sotto – così sopra. Come dentro – così fuori, come fuori – così dentro. Come nel grande – così nel piccolo

Nel riconoscere e accettare che sia possibile questa verità assoluta, ha inizio il cammino verso le grandezze che si possono attivare attraverso il lavoro di “mindset”.

Inoltre settare la propria mente significa anche imparare a riconoscere i miracoli che avvengono nella propria vita. Come ad esempio:

  • riconoscere il linguaggio del dolore

  • comprendere che la crescita avviene attraverso le difficoltà

  • sconfiggere la povertà (il pensiero povero conduce ad una vita povera)

  • l’insuccesso può essere una benedizione

  • l’anima si scopre attraverso il dolore

Questi sono miracoli che non vengono considerati, in quanto si è molto settati nel credere al proprio ego, per cui non si riconosce che a volte l’insuccesso è un beneficio, in quanto può portare verso il coltivare un seme di beneficio equivalente.

Più grande è l’insuccesso, più grande potrebbe essere il risultato che viene successivamente, se si impara a riconoscere il seme del beneficio di tale sventura.

Attraverso il lavoro sul proprio mindset si ha la possibilità di arricchire la propria esperienza di vita, si può diventare ricchi, nel senso interiore e volendo anche esteriore.

In questo post viene consigliato proprio una risorsa su questo aspetto, molto interessante in quanto spiega proprio come metter in atto il mindset.

La Fonte della Ricchezza
Stai davvero vivendo la vita che vorresti?

Voto medio su 19 recensioni: Da non perdere

€ 28,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *